Lezioni Gratuite Aperte a Tutti di Qi Gong - Praticheremo esercizi Taichi e Camminate Qi Gong - Inizio Ore 10.30 - Con I Maestri: Marcello Tai Chi – Silvia Polizzi – Stefano de Paolis

Praticheremo Insieme Esercizi di Qi Gong e Tai Chi

Inoltre – Praticheremo Passeggiate Qi gong nel Bosco

La Prima Parte della lezione è dedicata allo Scioglimento del Corpo - la Respirazione le Articolazioni e la Postura

Per chi vuole restare immerso nella natura -alle ore 13,00/13,30

si può Pranzo presso il Ristorante / Pizzeria “Ricciotti “

(Si trova a circa 500 mt dall'ingresso del Bosco) .

Come Ritrovarsi:

Alle ORE 10.00 – ci vediamo all'inizio di Via dei Pescatori Presso Struttura di canottaggio del CONI – Poi proseguiremo insieme per altri 2 Km circa -

Per chi viene da Roma: percorrendo l'Appia - superare il semaforo a S. Maria delle Mole e successivamente al secondo semaforo seguire le indicazioni per Castel Gandolfo / Lago. Superato il Tunnel girare a destra e percorrere circa 500 mt; arrivati alla rotatoria (piazza del Lago) iniziate via dei Pescatori – siete Arrivati

Info: email marcellotaichi@supereva.it, Tel. 349-4504749.

SITI

Marcellotaichi: http://www.marcellotaichi.it/

SITO GOOGLE https://sites.google.com/site/romataijiquan/home

VIDEO YOU TUBE: IL CANALE DI MARCELLOTAICHI: http://www.youtube.com/user/marcellotaichi

Facebook: Marcello Taichi - Taijiquan e Qi Gong a Roma : https://www.facebook.com/taijiquanroma

PROGRAMMA

I 18 ESERCIZI DELLA SALUTE

Esercizi con finalità terapeutiche, che integrano la medicina tradizionale cinese, l’agopuntura, antiche tecniche di massaggio e antiche arti marziali cinesi.

Questi esercizi interagiscono con le varie parti del corpo e hanno lo scopo, attraverso la pratica quotidiana, di migliorare la salute, di prevenire disturbi e curare alcune patologie. Con questa pratica, per esempio, nella regione toracica, si crea spazio interno nella cavità toracica per il cuore e i polmoni che possono espandersi e contrarsi producendo una corretta respirazione. Le arterie e le vene si dilatano e si restringono in tutta la loro capacità apportando più sangue a ogni angolo del corpo, portando ad una maggiore ossigenazione di tutte le cellule e tessuti e una migliore nutrizione di ogni fibra e cellula, equilibrando anche le funzioni microcellulari. Questo aumenta i livelli di energia e di azione, in modo più lungo e sostenuto.

IL QI GONG DEGLI ANIMALI

Si tratta di esercizi di origine molto antica, la cui funzione terapeutica principale consiste nell'attivare gli Organi e le funzioni e fasi energetiche ad essi correlate. Efficaci per alimentare l’energia interna e riattivare immaginazione ed intenzione, il Qi Gong degli animali e’ considerato un metodo di prevenzione e cura delle malattie, in quanto stimola il funzionamento degli organi interni e risvegliano l’istinto vitale. Adatto a tutti (uomini, donne, bambini, giovani, anziani), lo studio di questa antica tecnica di Qi Gong richiede mente quieta, corpo capace di alternare alla giusta tensione il giusto rilassamento ed un allenamento costante e consapevole. Oggi, sia in Cina che in Occidente, si praticano diverse forme di Wu Qin Xi. Le imitazioni della tigre, dell’orso, del serpente, della scimmia e della gru, sono le più diffuse, pur con numerose varianti.

BA DUAN JIN - (OTTO PEZZI DI BROCCATO)

Alcune fonti sostengono che essi ebbero origine diverse migliaia di anni fa. Documenti storici riportano esercizi risalenti al periodo degli insediamenti Yao (4000 a.c), quando si racconta che determinati movimenti per regolare il corpo venissero usati per curare le malattie. La testimonianza più recente della lunga storia di questi esercizi, proviene da un libro di seta, venuto alla luce nel 1975 e conosciuto come Daoyin Xing I Fa (Metodo di induzione del libero flusso di Qi). Attivano principalmente gli Otto Meridiani Straordinari. Il famoso generale Yue Fei addestrava il suo il suo esercito con questi esercizi e non fu mai sconfitto in battaglia.

5 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)