Back to Top
Newsletter

Iscriviti alla Newsletter, subito per te il link al CORSO ONLINE + 5 OMAGGI!

ATTENZIONE Inserisci un indirizzo mail che consulti con frequenza, riceverai subito una mail per confermare la tua iscrizione per accedere agli omaggi. Le caselle usate raramente, già colme di posta, non verranno considerate.

x

Logo Taiciclopedia - Enciclopedia gratis del Tai ChiTAICHICLOPEDIA - Enciclopedia del Tai Chi Chuan

Gli esercizi hanno scopo illustrativo e vanno eseguiti in presenza di un maestro. Leggi avvertenze.

Principi base

Grandi maestri, testi classici, tradizioni ed altre risorse hanno fatto sì che i principi base arrivassero ai giorni nostri ed ispirassero lo studio del Tai Chi Chuan.

10 Principi del taijiquan

di International Yang Family Tai Chi Chuan Association - Dipartimento Italiano ~ yangfamilytaichi.it

I 10 Principi del taijiquan, dettati da Yang Chengfu, trascritti da Chen Weiming (Tradotti dall'inglese di Jerry Karin)

1) 虚灵顶劲 (xū líng dǐng jìn) Vuoto, vivo, spingente verso l'alto ed energetico(1) "Spingere verso l'alto ed energetico" significa che la posizione della testa è eretta ed allineata e lo spirito affluisce fino alla sommità. Evitate l'uso della forza, altrimenti la nuca si irrigidisce e il qi e il sangue non possono circolare liberamente. Dovete avere un'intenzione vuota, viva (o libera) e naturale. Senza un'intenzione vuota, viva, spingente verso l'alto ed energetica, non sarete in grado di innalzare il vostro spirito.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale:  / 0

La pratica

di Mario Antoldi ~ t-a-o.it

Il Tai Chi Chuan è un’arte, ma questo può non essere immediatamente evidente a chi osserva in modo distaccato i movimenti che lo caratterizzano. Il suo intento è quello di dare una “forma” al moto spontaneo dell’energia primordiale, ma… cos’è un’arte se non l’espressione che rende evidente un contenuto? Così il Tai Chi Chuan è l’arte del Chi, dell’energia vitale e la lunga pratica e la costante dedizione sono indispensabili per eliminare le sovrastrutture che impediscono al contenuto di affiorare e quindi di esprimersi.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale:  / 0

Movimenti fondamentali delle mani e dei piedi nel Tai Ji Quan

di Orlando Francese ~ scuola-radici-del-tao.it

I Tredici principi: il Tai Ji Quan é basato su tredici principi, essi sono:

  • otto cancelli (riguardano i movimenti delle braccia: 4 movimenti primari e 4 secondari)
  • cinque passi (riguardano i movimenti delle gambe: arretrare, avanzare, andare a dx, andare a sx, tornare al centro).
  • Gli otto cancelli o Ba Men, sono abbinati alle quattro direzioni cardinali (peng, liu, chi, an) ed alle quattro direzioni intermedie (lieh, tsai, chou, kao).
  • I cinque passi o Wu Pu, abbinati ai cinque mutamenti/elementi o Wu Xing, sono: arretrare-legno, avanzare-metallo, andare destra-acqua, andare a sinistra-fuoco e tornare al centro-terra.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale:  / 0

Copyright

Nel rispetto del lavoro svolto dagli Autori è vietato copiare i contenuti (anche in forma parziale) in assenza di espresso consenso, ad eccezione dei soli casi previsti dalla legge sul Copyright.