Back to Top

ANNUNCIO

Annuncio

Logo Taiciclopedia - Enciclopedia gratis del Tai ChiTAICHICLOPEDIA - Enciclopedia del Tai Chi Chuan

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter, subito per te il link al CORSO ONLINE + 5 OMAGGI!

ATTENZIONE Inserisci un indirizzo mail che consulti con frequenza, riceverai subito una mail per confermare la tua iscrizione per accedere agli omaggi. Le caselle usate raramente, già colme di posta, non verranno considerate.

x

ELEMENTI DI BASE

Il Tai Chi, oggi diffuso in molti paesi del mondo, nasce anticamente in Cina come arte marziale permeata da principi filosofici e salutistici. Questi ultimi ne hanno caratterizzato, nello scorso secolo, la diffusione su scala planetaria. Negli ultimi decenni si osserva un aumento del numero di scuole attente a valorizzare anche gli antichi aspetti marziali.

Taijiquan ortodosso

di Maurizio Zanetti ~ lipaitaiji.altervista.org

Il Taijiquan è un’arte marziale interna, espressione della millenaria cultura cinese. La sua pratica si sviluppa attraverso la combinazione dell’antica tradizione filosofica e spirituale daoista e da vari metodi marziali. Considerato esercizio di “lunga vita”, è adatto sia ai giovani che agli anziani e contribuisce al raggiungimento di un buon equilibrio tra mente e corpo.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tai Chi Chuan - L'Arte del Rilassamento e dell'Armonia

di Simone Sebastiani ~ sanbao.it

Tutte le mattine i parchi cinesi vengono invasi da persone di tutte le età: giovani praticanti si mescolano ad anziani saggi. Tutti si muovono lentamente come a voler seguire un “invisibile” solo a loro accessibile. Con espressione serena i loro corpi si muovono rispecchiando uno stabile equilibrio interiore. Praticano l’Arte della Lunga Vita. Praticano Tai Chi Chuan. Il Tai Chi Chuan è un Arte Marziale Tradizionale, appartenente al Kung Fu Cinese, ma sarebbe riduttivo restringere le sue finalità allo studio della lotta.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Tai Chi Chuan - L'Arte del Rilassamento e dell'Armonia - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Che cosa è il Tai Chi Chuan

di Riccardo Chiaromonte ~ taichi-yang.com

Il Tai Chi Chuan è un’antica arte cinese considerata sia un’arte marziale sia un metodo per il mantenimento ed il recupero del benessere. È un’arte estremamente raffinata perchè non privilegia la forza muscolare, ma l’energia interna del corpo. Il potenziamento di questo tipo di energia avviene attraverso la correttezza posturale, la pazienza, la leggerezza, ispirandosi a ciò che è stato tramandato dalla tradizione attraverso i secoli.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Che cosa è il Tai Chi Chuan - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il TAI JI QUAN E’ ARTE, E’ POESIA, .. in movimento

di Orlando Francese ~ scuola-radici-del-tao.it

Il Tai Ji Quan è una sintesi perfetta di: Arte Marziale, Disciplina Psicofisica e Via di Trascendenza ed Elevazione Spirituale. E’ la parte Esoterica delle Arti Marziali. E’ tradizionalmente collocato nel sistema Taoista e fornisce un metodo di lavoro sul corpo, la mente e lo spirito estremamente preciso e completo; in particolare opera sull’alternanza e sull’equilibrio dello Yin e dello Yang, sull’inserimento armonico dell’uomo, come parte cosciente fra il Cielo e la Terra ed il suo collocamento e collegamento con l’Energia Universale.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Che cos'é l'arte del Tai Chi Chuan

di Massimo Braglia ~ budoshin.it

Da quando il Tai Chi Chuan ha iniziato a diffondersi in Occidente, la sua profonda originalità ha portato molte persone a domandarsi in quale categoria ascrivere questa antica Tecnica del corpo cinese. La risposta è che questa disciplina sintetizza i concetti di Ginnastica dolce, Meditazione in movimento e Disciplina marziale. Con l'espressione "Ginnastica dolce" si indica un tipo di attività fisica soft caratterizzata da movimenti lenti, graduali ed allungamenti (stretching), eseguiti in modo da non richiedere a muscoli ed articolazioni sforzi eccessivi.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tai Chi Chuan

di Mario Meloni ~ cangelositaichiroma.it

Stile interno del Kung Fu cinese nato come metodo di combattimento e di sviluppo dell’energia “CHI”; oggi meglio conosciuto come pratica di ginnastica interna per la salute del corpo e medicina preventiva, basato sul movimento morbido, lento e meditativo. Le sue terminologie “Tai Chi Chuan, Taiji Quan, o il più antico Mien Quan”, si possono tradurre come: “Ultima suprema essenza, Arte della divina salute, Box delle ombre. Già nella traduzione degli ideogrammi si trovano gli elementi teorici su cui si basa che si incontrano nella filosofica taoista della creazione dell’universo.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Taijiquan: un sogno possibile

di Marcello Sidoti ~ csitaichi.it

Il Taiji è l'espressione di un principio che, secondo la tradizione cinese, governa la vita dell'universo, della natura, dell'uomo. Tale principio, che muove e conserva tutto, è quello del continuo avvicendarsi di due forze complementari: quella cedevole dello Yin e quella espansiva dello Yang. Semplificando, diciamo che il Taiji esprime un equilibrio fondato sul movimento e sul mutamento. Il Taijiquan è l'Arte Marziale che segue il principio del Taiji, e che risale al XVII secolo. Praticare oggi il Taijiquan, o Tai Chi, com'è familiarmente chiamato e conosciuto in occidente, significa immergersi profondamente nello studio di se stessi.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

TAI JI

di Giuseppe Urselli ~ danzataiji.it

Il Tai Ji (o Tai Chi) è un’antica e meravigliosa pratica cinese dai movimenti spontanei, eleganti e naturali, una forma di meditazione in movimento praticata ogni giorno da milioni di persone in tutto il mondo. I suoi movimenti lenti, circolari e fluidi donano rilassamento ed equilibrio aiutando a ritrovare calma ed armonia tra corpo, mente e spirito.

Accedi gratis per leggere il seguito...

TAI JI - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Taiji Quan

di Giuseppe Paterniti ~ stonetempletao.it

Nato nell'antica Cina come raffinata ma temibile arte marziale, oggi il Taiji Quan (meglio conosciuto come “Tai Chi”) è conosciuto in tutto il mondo come disciplina per mantenere corpo e mente in buona salute. Abbinato alla pratica del Qi Gong (lavoro sull'energia interna) costituisce un sistema prezioso per incrementare il benessere psicofisico, riconosciuto di recente anche dalla medicina d'avanguardia. Molti si avvicinano al Taiji perché attratti dalle sue movenze fluide ed eleganti, altri per la filosofia che ne sta alla base, altri ancora per i suoi benefici effetti sulla salute; c'è chi lo pratica come disciplina sportiva, chi lo studia come tecnica per l'autodifesa e chi lo apprezza come forma di meditazione in movimento.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Taiji Quan - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Cos’è il Tai Chi

di Andrea Ilari ~ scuolataichichuan.it

Il Tai Chi Chuan, o Taiji Quan (brevemente chiamato anche Tai Chi), è un’antica arte marziale di autodifesa, che affonda le proprie radici nella millenaria tradizione cinese. Quest’arte, basata sulla ricerca dell’equilibrio, della corretta respirazione, della coordinazione mente-corpo, della fluidità e dell’armonia del movimento – lungi dal costituire una mera collezione di tecniche da imparare a scopo di difesa personale – offre ai praticanti un percorso di studio sullo sviluppo armonico della propria energia vitale (“Qi” in cinese) e sullo sviluppo della consapevolezza e dell’armonia con se stessi, con gli altri e con l’universo, fino a configurarsi come una vera e propria Via di crescita interiore, oltre che fisica e psicologica.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tai Chi Chuan, Via per l’Armonia

di Gabriele Filippini ~ wuweituina.it

Taijiquan (Tai Chi Chuan) significa “stile di combattimento (quan) basato sul supremo fondamento (Taiji)’’. Ciò significa che in questo stile è fondamentale rispettare i princìpi di alternanza delle energie basilari dell’universo come descritte dalla filosofia taoista che individua nella armonia degli opposti la fonte di qualsiasi vero equilibrio vitale. Questa particolarissima tecnica psico-corporea riunisce in sé le caratteristiche delle arti marziali cinesi, della meditazione e delle pratiche per il mantenimento e l’incremento della salute.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Che cos'è il Tai Chi Chuan

di Alessandra Ferreri e Attilio Carotenuto ~ spazioartinaturali.it

Tai Chi Chuan (Taiji Quan) – L’arte del movimento per vivere meglio. Meditazione in movimento e ginnastica di lunga vita: se praticata con costanza questa tecnica permette di mantenere il corpo giovane e agile.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La boxe della suprema polarità 太極拳

di Francesco Curci ~ energiaeforma.it

Comunemente noto con l'abbreviazione tai chi, il tai chi chuan può essere tradotto in italiano con "La boxe (o pugilato) della suprema polarità". E' possibile trovare il nome scritto in molti modi: taichichuan, t'ai chi ch'uan, taijiquan, tai ji quan, taiji quan...

Leggi tutto...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Introduzione al Tai Chi Chuan Stile Yang

di International Yang Family Tai Chi Chuan Association - Traduzioni in Italiano ~ taichi.firenze.it

- Autore: Yang Zhenduo -
Il Tai Chi Chuan Stile Yang è uno degli stili del Tai Chi Chuan. Deriva dall'era del Gran Maestro Yang Luchan, dei suoi figli Yang Banhou e Yang Jianhou e dei suoi nipoti Yang Shaohou e Yang Chengfu. Queste tre generazioni desideravano fortemente fare in modo che il Tai Chi Chuan fosse utile all'umanità. Seguendo i bisogni della società in evoluzione, ricercarono minuziosamente e svilupparono lo Stile Yang dallo Stile Chen. Il Tai Chi Chuan Stile Yang mantiene gli aspetti di attacco e difesa, essenza delle arti marziali.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Introduzione al Tai Chi Chuan Stile Yang - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Taijiquan stile Li Pai - Storia

di Maurizio Zanetti ~ lipaitaiji.altervista.org

Il creatore del Taijiquan della scuola Li fu il maestro Li Shuxun (1851-1917), più conosciuto come Li Ruidong “il saggio delle nubi”, famoso nell’ambiente marziale come “il cavaliere del vento nero”. Poiché era nato con il labbro leporino il maestro era conosciuto anche come Bizi Li ossia “naso Li”. Egli nacque e visse nel villaggio Wuqing (oggi distretto di Tianjin) nella provincia dello Hebei all’interno di una famiglia facoltosa.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tai Chi stile Chen - Una breve storia

di Maximiliano Motta ~ associazionearty.it

La storia del Taijiquan stile Chen, considerato il più antico tra gli attuali stili di Taijiquan esistenti, fornisce esigue attestazioni sulla sua origine, condizione comune a quasi tutti gli stili interni cinesi, sostanzialmente fino al XVII secolo, quando si hanno le prime tracce ufficiali sulla figura di Chen Wang Ting, alto ufficiale dell’esercito, personaggio colto ed esperto in numerosi stili di Kung Fu. Alla fine della sua carriera, Chen Wang Ting si ritirò in quello che è divenuto il fulcro originario dello stile Chen di Taijiquan: il paese di Chenjiagou, dove ancora oggi risiede la famiglia Chen.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Origini del Tai Chi Chuan

di Riccardo Chiaromonte ~ taichi-yang.com

Il Tai Chi Chuan è una disciplina molto antica. Sembra infatti che già durante il dominio della dinastia Tang (618-907 d.c.) esistesse uno stile marziale molto simile ad essa, ma la sua effettiva origine è stata da sempre attribuita al monaco taoista Chang San Feng, vissuto nel tredicesimo secolo. Molta parte della vita di questo monaco si svolse nel monastero Shao Lin Szu, nella provincia di Ho Nan, monastero nel quale insegnò alcuni secoli prima, Bodhidarma, fondatore del Buddismo Zen, che introdusse i monaci a numerose tecniche di respirazione per alleviare dolori fisici e debolezza.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tai Chi Chuan stile Yang

di Massimo Braglia ~ budoshin.it

Lo stile Yang del Tai Chi Chuan venne codificato dal Maestro Yang Fukui (1799-1872), meglio conosciuto col suo nome pubblico, Yang Luchan. Egli nacque da una famiglia contadina originaria della provincia dello Hebei, Prefettura di Guangping, distretto di Yongnian. Ancor adolescente, Yang Luchan divenne servo di un ricco proprietario di una farmacia. Grazie a questa professione, egli venne inviato a servire il figlio del farmacista nella cittadina di Chenjiagou. Qui, il giovane Yang Luchan, a causa della sua abilità nelle Arti marziali, venne notato ed addestrato prima dal Maestro Chen Changxing e poi da Zhian Fa, il depositario del sistema di Zhang San Feng, per un totale di venti anni.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Tai Chi Chuan stile Chen

di Massimo Braglia ~ budoshin.it

Secondo lo storico cinese Tang Hao (1896-1959), le prime notizie sul Tai Chi Chuan provengono da Chenjagou, il villaggio cinese della famiglia Chen, situato nella contea di Wen, provincia dello Henan. Le cronache narrano che il fondatore di questa città sia stato Wang Tsun Yeh, un funzionario dell’esercito imperiale, famoso per aver sconfitto più volte i gruppi di banditi che derubavano le carovane del tempo. Si racconta che il suo stile di combattimento fosse eccellente e che molti funzionari lo richiedessero al proprio fianco come membro della scorta personale.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Taiji Quan

di Mario Antoldi ~ t-a-o.it

Il Tai Chi Chuan (Taiji Quan) è una delle più importanti branche delle Arti Marziali Cinesi, ed è il risultato della fusione di varie arti e discipline. È utile, per capirne lo spirito, tracciare un profilo storico che sia anche linea genealogica delle più importanti famiglie e maestri. Sono passati più di 300 anni da quando iniziò la sua diffusione all’inizio della dinastia QING. L’immensa popolarità raggiunta all’inizio del nostro secolo dette origine alla credenza che questo pugilato (Chuan) sia stato trasmesso all’uomo da esseri celesti. Come risultato la data della sua origine è stata spostata molti secoli prima.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Le origini del Tai Chi Chuan

di Massimo Braglia ~ budoshin.it

Delineare le tappe che hanno coinciso con la formazione del Tai chi chuan è probabilmente impossibile, in quanto le fonti storiche sono numerose e spesso fantasiose ai limiti dell’inverosimile. La fonte più antica cita che il primo sistema di Tai Chi Chuan sarebbe stato creato dall’eremita taoista Xu Xuanping che visse durante la dinastia Tang (618-907 d.C.); questo sistema venne chiamato San-shi-qi (Trentasette) dal numero delle tecniche che ne costituiva il nucleo iniziale. La fonte più accreditata dagli storici del Tai Chi Chuan, invece, è quella riferita a Zhang San Feng, un leggendario monaco taoista, vissuto nella zona dei monti cinesi Wudang, il cui apporto agli stili interni è considerato pari a quello che Bodhidharma ebbe per gli stili esterni.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La nascita del Tai Chi

di Francesco Curci ~ energiaeforma.it

Il Tai Chi Chuan (traducibile con "pugilato della suprema polarità"), oggi praticato principalmente come attività per il benessere psicofisico, nasce anticamente in Cina come stile interno di Kung Fu, un'arte marziale basata sui principi energetici della locale medicina tradizionale.

Leggi tutto...

La nascita del Tai Chi - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il Qigong Marziale

di Luca Lenzi Cigliuti ~ forzavitale.info

Tutti gli stili di arti marziali in Cina comprendono al loro interno lo studio del Qigong, sia per quanto riguarda i principi che come allenamento. Gli stili di Kung Fu (inteso come arte marziale, anche se il termine corretto sarebbe Wu Shu) più importanti e conosciuti, sono il Taiji Quan (la boxe della Suprema Polarità), lo Shaolin Quan, lo Xing Yi, il Bagua Zhang, lo Yi Quan, i vari stili degli animali (come il Tang Lang, la mantide religiosa ad esempio), il Wing Chun, l’Hun Gar, il Choy Lee Fut e molti altri. In generale, le arti marziali cinesi, anche quelle considerate più esterne (come il Wing Chun e lo Shaolin), mantengono comunque un aspetto di morbidezza e flessibilità che deriva dai principi del Qigong di rilassamento e rilasciamento muscolare, dal quale scaturisce la forza interna, diversa da quella muscolare.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Il Qigong Marziale - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Il colore della divisa

di Francesco Curci ~ energiaeforma.it

I praticanti di Tai Chi Chuan chiamano spesso la divisa per il Tai Chi: kimono. In realtà Kimono è un'espressione giapponese. In Cina, l'equivalente si chiama Cheongsam ed è prettamente femminile con l'allacciatura diagonale, la versione maschile si chiama Changshan. Ma passiamo al colore, dii che colore deve essere la divisa di Tai Chi?

Leggi tutto...

Il colore della divisa - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Copyright

Nel rispetto del lavoro svolto dagli Autori è vietato copiare i contenuti (anche in forma parziale) in assenza di espresso consenso, ad eccezione dei soli casi previsti dalla legge sul Copyright.