0 Totale : € 0,00 Riepilogo Carrello
Prodotti 0
Ordine Close

Leandro Poli"Penso che i video corsi su Tai Chi Online siano un modo pratico per praticare ed approfondire il Taichi o anche per affacciarsi a questo mondo per la prima volta per poi eventualmente proseguire con un Maestro." Leandro Poli 4 stelle

CHANSI JIN Esercizi per lo sviluppo dell’Energia a Spirale

Autore:  

CHANSI JIN - Giuseppe Paterniti
Durata 1 ora e 43 minuti. Video corso scaricabile. Chansi Jin 纏絲勁 significa letteralmente: “La forza del filare la seta”. Si tratta di una particolare energia, applicabile sia nell’ambito marziale sia in quello salutistico, nonché di una singolare dinamica di movimento che sta alla base del Taijiquan e di alcuni stili di Taiji-Qigong. Tutti i più grandi maestri sono concordi sul fatto che senza Chansi Jin non è possibile praticare il Taijiquan: tanta è l’importanza di questo imprescindibile elemento. Questa video lezione, condotta dal Maestro Giuseppe ‘Delang’ Paterniti, regalerà allo studente una comprensione profonda di tale argomento, permettendogli di applicare coscientemente il Chansi Jin nella propria personale pratica, a prescindere dalla scuola di appartenenza. Fondamentale anche per praticanti di Qigong.

Questo video corso, a differenza dei corsi di Tai Chi in versione DVD, è disponibile per il download immediato!
ARGOMENTI IN QUESTA PAGINA

GRATIS - LEZIONE D'ESEMPIO INCLUSA NEL VIDEO CORSO

Lezione introduttiva

GRATIS - Le video lezioni di Tai Chi Online.it che visualizzi in questa pagina sono un omaggio immediato per te
 FELICI CHE TU SIA QUI CON NOI SU TAI CHI ONLINE! 

La Lezione

Dopo un’esaustiva introduzione teorica, capace di svelare anche gli aspetti più “oscuri” dell’argomento, vengono presentati in rassegna gli esercizi per lo sviluppo del Chansi Jin, realizzati secondo la codifica dal Gran Maestro Chen Zhenglei.
In particolare, per ogni singolo esercizio, si analizzano:

  1. I benefici derivanti da ogni movimento.
  2. I meridiani, gli agopunti e le aree interessate.
  3. La corretta esecuzione dei diversi esercizi.
  4. Gli errori comuni da evitare.
  5. I princìpi da mettere in pratica durante la pratica.

Il Maestro Giuseppe Delang Paterniti, erede di 12° Generazione del Taijiquan stile Chen, condividerà tutte le proprie conoscenze in merito al Chansi Jin e al Chansi Gong, aderendo fedelmente a quanto trasmessogli dal suo Shifu: il Gran Maestro Chen Zhenglei. A tal fine si avvarrà di una sua allieva/istruttrice per meglio illustrare i diversi esercizi. La lezione, quindi, permetterà agli studenti di acquisire tutti i presupposti teorici e pratici per poter arrivare a comprendere e padroneggiare la “Forza del filare la seta”.

Benefici

  • Si apprenderanno gli esercizi utili per sviluppare la Forza o Energia a Spirale.
  • Si approfondiranno ed integreranno gli elementi chiave ed i principi che stanno alla base di una corretta pratica del Taijiquan e del Qigong.
  • Si comprenderà come utilizzare i movimenti Chansi Gong per riequilibrare il proprio sistema energetico.
  • Si sarà in grado di drenare i propri canali energetici, di mobilitare il Qi e di tesaurizzarlo all’interno dei tre Dantian.
  • Si incrementerà la funzione dei San Jiao (tre riscaldatori), soprattutto quello medio, favorendo la pulizia dei canali principali.
  • Si migliorerà la condizione fisica in generale, fortificando muscoli, tendini, legamenti e articolazioni.

Descrizione

Una delle caratteristiche peculiari del Taijiquan è l’enfasi che viene posta nei movimenti a spirale. Chansi Jin significa letteralmente "Forza o energia del filare la seta”: la dinamica di movimento messa in atto dal praticante di Taiji viene, infatti, paragonata al moto di rotazione centrale del bozzolo del baco da seta. La seta viene effettivamente filata dal bozzolo in modo uniforme e senza interruzioni, generando un evidente moto spiraliforme. Si tratta di uno dei metodi fondamentali di allenamento del Taijijquan, riscontrabile in forme più blande anche in altre discipline ed in particolare in alcune metodiche di Qigong.

Il Chansi Jin può essere diviso in due aspetti:

  • Shun Chan è l’energia spiraliforme che dalla periferia ritorna al centro, lo Yin assorbe, porta a sé, il Qi ritorna al Dantian, generalmente la forza utilizzata è Lu Jin.
  • Ni Chan è l’energia spiraliforme che dal centro va verso la periferia, lo Yang espande, il Qi parte dal Dantian, generalmente la forza utilizzata è il Peng Jin.

Gli arti superiori e inferiori, il tronco e la vita sono quindi interessati da movimenti a spirale (in relazione alla dinamica di espansione e contrazione / apertura e chiusura) che vengono esperiti concretamente mediante leggere torsioni e rotazioni in un verso e nell’altro.

Possiamo immaginare le gambe come delle grandi viti che, in maniera alternata, si avvitano e si svitano dal pavimento, attraverso un movimento del baricentro che disegna un otto in orizzontale verso terra. Quando una gamba si riempie gradualmente di peso (incrementando lo Yang), questa sarà interessata da una leggera rotazione e si “avviterà” affondando verso il pavimento. Quando una gamba si svuota gradualmente di peso (incrementando lo Yin), questa sarà interessata da una leggera torsione e si “sviterà” verso l’alto.

La vita (Yao) è il motore che trasmette la forza dall’alto al basso. Possiamo immaginarla come se fosse interessata da una grande spirale che ruota prima in un verso e poi in un altro, veicolando l’energia alle braccia. Queste ultime, a loro volta, realizzeranno delle spirali che, a seconda della dinamica del movimento, alterneranno le fasi Yin (Shun Chan) e Yang (Ni Chan), muovendosi dal centro verso la periferia (in espansione) e dalla periferia al centro (in contrazione).

La “Forza del filare la seta” possiede un incredibile potenziale dal punto di vista marziale. Grazie a questa abilità, infatti, è possibile deviare, deflettere e assorbire gli attacchi dell’avversario, nonché percuotere nelle maniere più diverse, effettuare proiezioni, atterramenti e leve articolari.

La stessa abilità, però, può essere utilizzata per finalità marziali.

Ora, per poter spiegare molto semplicemente l’effetto salutare del Chansi Jin, possiamo pensare ad uno strofinaccio imbevuto d’acqua: l’atto di strizzarlo produce una spirale di tipo Shun Chan che permette l’emersione e la fuoriuscita del liquido. In maniera analoga, le torsioni spiraliformi degli arti, della vita e del tronco permettono l’affiorare ed il rilascio di eventuali congestioni o blocchi energetici (Qi patogeno o stagnante), drenando e liberando così tutti i canali del sistema. Sempre pensando allo stesso strofinaccio, possiamo immaginare il movimento a spirale che avviene poi nel verso contrario: tenendo il canovaccio (precedentemente strizzato) per un solo capo, questo infatti si svolgerà in maniera Ni Chan, ruotando quindi su se stesso in senso inverso per aprirsi. Similarmente, anche in questo caso, il movimento di rotazione di arti e vita favorisce il libero fluire del Qi e lo scambio energetico tra il praticante e l’ambiente.

Mediante il Chansi Gong (纏絲功 la pratica continuativa del Chansi Jin), inoltre, è possibile eliminare tensioni e rigidità e migliorando l’elasticità e la flessibilità dell’intero corpo. Altro importante obiettivo è quello di aprire e sciogliere le maggiori articolazioni del corpo (collo, spalle, gomiti, polsi, anche, ecc.) ed allungare e rinforzare i muscoli e i tendini rendendoli meno sensibili alle lesioni.

Cosa acquisto?

In cosa consiste l'acquisto di un video corso?
Appena ultimato l'acquisto riceverai una mail con uno o più link per scaricare i file che compongono questo prodotto. In pratica potrai scaricarlo immediatamente!
Il corso è composto da file consultabili dove vuoi e quando vuoi, anche off-line (non connesso ad internet) utilizzando qualunque dispositivo e sistema operativo su pc, tablet e smartphone.
L'acquisto è relativo a file scaricabili subito, quindi non prevede la spedizione di DVD, che tra l'altro non sarebbero consultabili su tablet o smartphone.
Appena terminato l'acquisto potrai scaricare questo prodotto, senza dover attendere spedizioni e quindi senza spese aggiuntive per il corriere.

NON C'E' DA PAGARE NESSUN ABBONAMENTO MENSILE!
Con questo unico acquisto potrai consultare per sempre il video scaricato, senza bisogno quindi di streaming o altre impegnative procedure per consultare ciò che hai acquistato.
Come si suol dire: basta un click ed è subito tutto a tua disposizione!

Dati tecnici

  • Durata file video: 1 ora e 43 minuti
  • Risoluzione file video: 768x432
  • Formato video: mp4
  • Dimensione file: 626 MB (suddivisi in più file da scaricare)

Autore

Giuseppe Paterniti

Profilo: Giuseppe Paterniti

Download ora

Giovanna Ruotolo"Cercavo un sito qualificato per avere più informazioni, volevo approfondire la conoscenza di quello che stavo praticando. Ho trovato Tai Chi Online molto completo." Giovanna Ruotolo 5 stelle