Back to Top
Newsletter

Iscriviti alla Newsletter, subito per te il link al CORSO ONLINE + 5 OMAGGI!

ATTENZIONE Inserisci un indirizzo mail che consulti con frequenza, riceverai subito una mail per confermare la tua iscrizione per accedere agli omaggi. Le caselle usate raramente, già colme di posta, non verranno considerate.

x

Logo TaichiclopediaTAICHICLOPEDIA

Le 10000 Vie dell'Armonia

Taichiclopedia è un'enciclopedia gratuita online dedicata al Tai Chi Chuan
Per accedere a tutti i contenuti basta registrarsi gratuitamente: Login

Per ogni voce viene visualizzata una descrizione generale, a cui si aggiungono costantemente approfondimenti firmati da Maestri. Se desideri aggiungere un articolo scrivi a info@taichionline.it

Avvertenze: questo sito non dà consigli medici. Le informazioni sono fornite solamente a scopo divulgativo e non possono sostituire un consulto medico. Gli esercizi hanno solo scopo illustrativo e vanno eseguiti in presenza di un maestro. Leggi le avvertenze in forma estesa.

  • ELEMENTI DI BASE

    Il Tai Chi, oggi diffuso in molti paesi del mondo, nasce anticamente in Cina come arte marziale permeata da principi filosofici e salutistici. Questi ultimi ne hanno caratterizzato, nello scorso secolo, la diffusione su scala planetaria. Negli ultimi decenni si osserva un aumento del numero di scuole attente a valorizzare anche gli antichi aspetti marziali.

    • Panoramica

      Il Tai Chi è una disciplina che favorisce lo sviluppo di molti aspetti che riguardano sia l'essere umano, sia il rapporto che egli ha con il mondo. Si spazia, ad esempio, dalla difesa personale ai benefici per la salute, dalla filosofia alla meditazione ed alla consapevolezza d'essere parte del tutto. Alcuni di questi aspetti possono apparire distanti tra loro, ma col tempo e con l'esperienza tutti possono essere perfettamente integrati. Gli uni favoriscono sinergicamente i benefici e l'efficacia degli altri.

    • Nome

      Tai Chi Chuan è il nome completo, anche se molto spesso viene chiamato solamente Tai Chi. Sono molti i modi con cui è possibile scriverne il nome e molte sono le definizioni suggestive che ne enfatizzano alcuni aspetti salienti.

    • Storia e stili

      La nascita del Tai Chi non ha una data certa e sembra sfumare nella leggenda. Diverse famiglie, talune di origini molto antiche, hanno caratterizzato alcuni aspetti del Tai Chi dando vita a stili differenti: i più noti e diffusi portano i nomi dei fondatori, come Chen,Yang, Wu, Sun e così via

    • Sinergie tra discipline

      Il Tai Chi nasce come arte marziale ed è parte integrante della Medicina Tradizionale Cinese. Si presta perfettamente ad essere abbinato ad altre discipline, come ad esempio altre arti marziali, discipline per il riequilibrio energetico e così via.

    • Abbigliamento

      Pur non essendoci una divisa convenzionale adottata in tutto il mondo, esistono degli elementi che accomunano l'abbigliamento tra la maggior parte delle scuole. E' altresì frequente vedere persone che praticano Tai Chi semplicemente con abiti molto comodi.

  • BENEFICI PER LA SALUTE

    I benefici per la salute sono il motivo principale per cui il Tai Chi si è diffuso dapprima in tutta la Cina e poi in gran parte del mondo. Essendo una disciplina psico-corporea che considera l'essere umano come un "sistema" è possibile trarre giovamenti, ad esempio in termini di prevenzione, in molti ambiti.

    • Introduzione ai benefici

      L'elenco dei benefici afferibili al Tai Chi potrebbe essere molto lungo. Ciò che va compreso è che l'approccio è di tipo olistico, cioè il praticante esegue dei movimenti che producono un effetto riequilibrante per tutto l'organismo. Per fare un esempio, chi pratica Tai Chi per ridurre le probabilità di cadute, può trovare inaspettato conforto anche per aspetti interiori connessi all'ansia... e viceversa.

    • Energia

      Il Tai Chi, essendo parte della Medicina Tradizionale Cinese, considera l'equilibrio energetico alla base di una vita sana e serena. La pratica porta e riequilibrare il sistema energetico, intervenendo su eventuali eccessi o carenze. Oltre a ciò è possibile accrescere, trasformare e, quando ve ne è bisogno, disperdere eventuale energia in eccesso. Molte sono le pratiche energetiche messe a disposizione nel Tai Chi. Sotto la guida di un bravo maestro e procedendo con cautela è possibile scoprire un mondo interiore spesso sconosciuto ai più.

    • Corpo

      I benefici per il corpo sono innumerevoli. Per citarne solo alcuni: miglioramento posturale, allungamento e tonificazione muscolare, maggior fluidità a livello articolare, benefici per la circolazione sanguigna, aumento capacità polmonare e miglioramento funzionalità digestive.

    • Mente

      A livello psicologico è sufficiente pensare che il Tai chi è anche una forma di meditazione in movimento. Da qui ne derivano molti benefici come ad esempio la riduzione dell'ansia, l'aumento della capacità di concentrazione, la riduzione dell'attitudine ad essere dispersivi, miglioramento della forza di volontà e della propria autostima.

    • Spirito

      La pratica del Tai Chi, al pari di molte altre discipline, è considerata anche una Via per l'Illuminazione. Spesso il Tai Chi viene praticato per una ricerca di armonia interiore. Proseguendo su questa strada si imbocca un cammino che può portare ad una condizione di elevata consapevolezza spirituale.

  • FILOSOFIA

    Il Tai Chi è permeato da elementi filosofici - in gran parte provenienti da Taoismo, Buddismo e Confucianesimo - che ne fanno una disciplina volta al miglioramento della vita quotidiana. Sovente le lezioni in palestra vengono presentate e sviluppate ponendo l'accento sugli aspetti pratici. Talvolta vengono illustrati anche alcuni aspetti filosofici, volti anche a far meglio comprendere i principi fondamentali che influenzano i movimenti del Tai Chi.

    • Elementi di Taoismo

      Il Taoismo ha ispirato l'essenza, ancor prima della pratica, del Tai Chi. Ogni postura, posizione, movimento e tecnica marziale sono influenzate dai principi taoisti. Ciò avviene in tutti gli aspetti, dai più sottili, interni ed invisibili sino alla massima esplosività marziale di energia, percepibile in modo particolarmente tangibile da chi la subisce.

    • Elementi di Buddismo

      Il Buddismo, molto diffuso anche in Cina, ha influenzato molti ambiti marziali, tra cui il Tai Chi Chuan. Basti pensare che è stato il bacino culturale da cui è nato il monastero di Shaolin, culla delle arti marziali cinesi.

    • Elementi di Confucianesimo

      Il Confucianesimo si è affermato in Cina come una delle principali dottrine filosofiche, morali e politiche. Anch'esso, vista la capillarità della propria diffusione, ha influenzato per vari aspetti principi e pratica del Tai Chi Chuan.

    • 5 Fasi e 8 Trigrammi

      I 5 elementi (Medicina Tradizionale Cinese) e gli 8 trigrammi (Libro dei Mutamenti) originano alcune delle manifestazioni principali del Tai Chi. Siano esse essenze, energie, posizioni, spostamenti, direzioni, tecniche od altro, traggono tutte origine da principi presenti nella cultura cinese.

    • Etica marziale

      Nel Tai Chi, come in altre arti marziali, vi è un codice etico (Wu De) che il praticante è tenuto ad osservare sin prima dell'inizio della pratica e a manifestare con il proprio atteggiamento mentale e comportamentale.

  • LAVORO INTERNO

    Il lavoro interno coniuga un vasto insieme di tecniche e metodi attraverso i quali è possibile raggiungere una maggior consapevolezza del proprio sistema Energia-Corpo-Mente.

    • Principi lavoro interno

      Esistono molti principi che guidano il lavoro interno. Conoscerli facilita l'apprendimento delle tecniche e favorisce il cammino di consapevolezza verso la conoscenza e la valorizzazione di risorse spesso sconosciute o sopite.

    • Respirazione

      La respirazione esercita un ruolo molto importante nella pratica del Tai Chi. Conoscerne tutte le più sottili implicazioni favorisce un miglioramento della salute fisica, un potenziamento delle tecniche marziali, un miglioramento dell'esecuzione delle forme e rende più semplice l'approccio ai lavori energetici.

    • Meditazione

      Il Tai Chi è una forma di meditazione in movimento. L'essere nel "qui e ora" è il frutto di una pratica consapevole che porta grandi benefici alla mente e a tutto l'organismo.

    • Struttura

      Nel Tai Chi esistono dei canoni ben precisi che illustrano come il nostro corpo possa stare e muoversi nello spazio. La precisione dei canoni si sposa con l'armonizzazione di questi in base alla struttura fisica di partenza di qualsiasi individuo.

    • Energia

      Essendo parte della Medicina Tradizionale Cinese, il Tai Chi pone molta attenzione a tutti gli aspetti energetici dell'individuo, alle interazioni energetiche tra individui e a tutti i fattori energetici presenti nell'ambiente. Un buon equilibrio energetico è la base per uno sviluppo sano di ogni situazione.

    • Intenzione

      L'intenzione permette di sviluppare i movimenti in modo fluido, naturale, consapevole ed efficace. Vi sono molti esercizi di Tai Chi che permettono di coltivare e raffinare l'intenzione, favorendo lo sviluppo di capacità molto utili in qualsiasi situazione.

    • Forza a spirale

      Una delle caratteristiche principali del Tai Chi è lo sviluppo della forza grazie a percorsi spiraleggianti. Il principio del movimento a spirale è una costante presente in ogni movimento del Tai Chi, talvolta più o meno evidente a seconda delle posizioni e degli stili praticati.

    • Forza esplosiva

      Nel Tai Chi è possibile portare le tecniche marziali avvalendosi della forza esplosiva. Si tratta di un rilascio improvviso di energia accumulata, che avviene grazie ad un movimento coordinato e repentino di tutto l'organismo.

    • Sguardo

      Lo sguardo ricopre un ruolo molto importante nel Tai Chi. Talvolta, come succede tra animali in natura, è sufficiente uno sguardo per vincere senza combattere. Trattandosi di una meditazione in movimento, lo sguardo abbraccia tutto e su nulla si posa. L'intenzione guida e riempie lo sguardo.

  • ATTIVITÀ GENERALI

    Il Tai Chi è spesso conosciuto per la pratica delle forme, fluide sequenze di movimenti. In realtà sono molte le attività che vengono svolte all'interno di un corso completo di Tai Chi. La circolarità della materia fa sì che, apprendendo e migliorando un'attività, conseguenzialmente le altre già note miglioreranno.

    • Principi base

      Grandi maestri, testi classici, tradizioni ed altre risorse hanno fatto sì che i principi base arrivassero ai giorni nostri ed ispirassero lo studio del Tai Chi Chuan.

    • Caratteristiche di stile

      Nel tempo diverse famiglie diedero vita a variazioni di stile del Tai Chi e assegnarono al proprio stile il nome della famiglia stessa. Ad esempio le famiglie Chen, Yang, Wu, Sun ed altre.

    • Posizioni

      Le posizioni del Tai Chi possono essere statiche e dinamiche. Le posizioni statiche non sono mai completamente bloccate. Le posizioni dinamiche mantengono sempre un elevato grado di consapevolezza. Per cui si è sempre ben presenti in tutti gli istanti di pratica di qualsiasi posizione.

    • Spostamenti

      Pur essendo importante l'attenzione posta sulle gambe durante gli spostamenti, è fondamentale che in ogni movimento l'intero corpo partecipi in maniera corale a tutto il movimento.

    • Tecniche (pugni, calci...)

      Il Tai Chi è un'arte marziale che si avvale di molte tecniche, come ad esempio spinte, sbilanciamenti, pugni, calci, leve, gomitate, spallate, proiezioni e spazzate.

    • Armi

      Molte sono le armi che possono essere utilizzate nel Tai Chi, ecco alcuni esempi: sciabola, spada, doppia sciabola, doppia spada, alabarda, lancia, bastone, asta e ventaglio.

    • Attrezzi per allenamento

      Alcune scuole si avvalgono anche di attrezzi, come il mattarello, molto utili sia da un punto di vista salutistico, ad esempio per lo scioglimento delle articolazioni, sia da un punto di vista del miglioramento delle tecniche marziali.

  • FORME

    Le forme di Tai Chi sono delle fluide e suggestive sequenze di posizioni eseguite a solo, in coppia o in gruppo. Esse possono essere eseguite a mani nude o con armi. Si tratta di vere e proprie sintesi delle tecniche e delle qualità che vengono sviluppate nel Tai Chi Chuan.

    • Forme a mani nude

      Le forme a mani nude vengono eseguite senza armi, dove è il praticante stesso ad essere la più naturale delle armi. La tradizione marziale invita ad eseguire le forme simulando un combattimento con avversari immaginari aventi la medesima corporatura del praticante. Oltre agli aspetti marziali sono presenti nelle forme anche aspetti salutistici, meditativi e di crescita personale.

    • Forme con armi

      Le forme con le armi possono essere eseguite a solo o con più persone. Sono sequenze che favoriscono lo sviluppo della capacità di unirsi all'arma e, attraverso il contatto con l'arma dell'avversario, permettono di sentire e raggiungere il centro dell'opponente. Similmente alle forme a mani nude, anche le forme con armi, oltre agli aspetti marziali, incrementano notevolmente il livello di consapevolezza psico-corporea, con notevoli benefici in tutti gli ambiti della propria vita, non ultimi quelli relazionali.

  • COMBATTIMENTO

    Il Tai Chi prevede i combattimenti. Questi, in genere, vengono dapprima studiati in modo codificato e successivamente eseguiti in modo libero.

    • Combattimento codificato

      Il combattimento codificato permette di iniziare a sperimentare gli aspetti marziali. Questi servono sia come elementi di difesa personale, sia come utili conoscenze ed esperienze che favoriscono un miglioramento della pratica di tutte le altre attività presenti nei programmi didattici del Tai Chi.

    • Combattimento libero

      Riservato ad allievi esperti, è il combattimento che permette di sperimentare in toto tutti gli elementi appresi durante le attività del Tai Chi. Serenità interiore, contatto, tempismo, distanza, forza esplosiva, intenzione, sguardo, radicamento, flessibilità, gestione del vuoto e del pieno... Tutti gli aspetti confluiscono in questo incontro tra praticanti che desiderano vivere e comprendere ogni espressione del Tai Chi Chuan.

  • STUDI E DIDATTICA

    Similmente ad altre arti marziali, in molte scuole è previsto un piano di avanzamento studi che può portare sino al conseguimento del diploma di insegnante e a successivi gradi di perfezionamento. Il piano di studi viene naturalmente sviluppato grazie ad una appropriata didattica.

    • Progressione studi

      In alcune scuole viene proposto un piano di studi che prevede esami periodici e conseguenti passaggi di grado. Anche nel Tai Chi, come in molte altre arti marziali, esistono le cinture che indicano il grado di esperienza, ma in poche scuole vengono indossate.

    • Metodi didattica

      Gli insegnanti utilizzano il metodo di insegnamento appreso nella scuola presso la quale si sono diplomati. Talvolta il caposcuola permette ai vari insegnanti di arricchire il metodo con delle personalizzazioni. Laddove invece le scuole prevedano solo esami di teoria e pratici per insegnanti, senza contemplare esami di didattica, viene spesso lasciato al singolo insegnante la possibilità di sviluppare metodiche personalizzate.

Copyright

Nel rispetto del lavoro svolto dagli Autori è vietato copiare i contenuti (anche in forma parziale) in assenza di espresso consenso, ad eccezione dei soli casi previsti dalla legge sul Copyright.