Back to Top
Newsletter

Iscriviti alla Newsletter, subito per te il link al CORSO ONLINE + 5 OMAGGI!

ATTENZIONE Inserisci un indirizzo mail che consulti con frequenza, riceverai subito una mail per confermare la tua iscrizione per accedere agli omaggi. Le caselle usate raramente, già colme di posta, non verranno considerate.

x

Logo Taiciclopedia - Enciclopedia gratis del Tai ChiTAICHICLOPEDIA - Enciclopedia del Tai Chi Chuan

FILOSOFIA

Il Tai Chi è permeato da elementi filosofici - in gran parte provenienti da Taoismo, Buddismo e Confucianesimo - che ne fanno una disciplina volta al miglioramento della vita quotidiana. Sovente le lezioni in palestra vengono presentate e sviluppate ponendo l'accento sugli aspetti pratici. Talvolta vengono illustrati anche alcuni aspetti filosofici, volti anche a far meglio comprendere i principi fondamentali che influenzano i movimenti del Tai Chi.

Yin e Yang

di International Yang Family Tai Chi Chuan Association - Dipartimento Italiano ~ yangfamilytaichi.it

La prima teoria fondamentale è la teoria dello yin e yang. Tutto quello che noi facciamo nel Taijiquan può essere collegato allo yin e yang. L'idea dello yin e yang può apparire astratta, ma nel Taijiquan il concetto viene applicato in modo molto pratico. Il significato sta nel confronto fra cose che sono agli opposti. Un esempio classico di yin e yang è l'immagine del sole che illumina il lato di una collina. Un lato della collina si troverà in ombra mentre l'altro sarà illuminato. Nella teoria yin/yang il lato in ombra è yin mentre quello al sole è yang. La pratica del Taijiquan contiene numerosi opposti che possono essere interpretati nell'ottica dello yin e yang.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Yin e Yang - 5.0 di 5 basato su 1 voto
Valutazione attuale:  / 1

Taoismo e Tai Chi Chuan

di Riccardo Chiaromonte ~ taichi-yang.com

L'arte dei Tai Chi Chuan può essere considerata una vera e prorpia applicazione della filosofia del Taoismo, una delle due principali scuole di pensiero fiorite nella Cina del sesto secolo a.C. ad opera di Lao-Tsu. Il Tao esprime e sintetizza concetti come l'armonioso fluire di tutte le cose, la spontaneità dell'ordine natuarale, la ciclicità infinita dei mutamenti microcosmici e macrocosmici.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Taoismo e Tai Chi Chuan - 5.0 di 5 basato su 1 voto
Valutazione attuale:  / 1

Il Taoismo

di Luca Lenzi Cigliuti ~ forzavitale.info

l Taoismo (o Daoismo) consiste in una vera e propria “scienza della Vita”: nel corso dei millenni i Taoisti hanno riconosciuto – tramite l’osservazione della Natura e dei suoi cicli – le regole che sono alla base del funzionamento dell’immane flusso di Energia che compone e muove la Vita stessa, creando una Via (TAO significa Via) da seguire e praticare col fine di porre (o mantenere) l’essere umano in equilibrio con le Forze incommensurabili che compongono e regolano l’Universo. Solo vivendo in accordo con lo scorrere del Flusso della Vita, l’essere umano può vivere in armonia, prosperare e avere una vita lunga, sana e appagante.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Il Taoismo - 5.0 di 5 basato su 1 voto
Valutazione attuale:  / 1

La Filosofia del Taiji Quan

di Mario Antoldi ~ t-a-o.it

Una chiave per ritrovare la nostra essenza. Il Taiji Quan è uno stile interno di Kung Fu profondamente permeato dalla filosofia taoista ed è uno strumento molto efficace per il raggiungimento della consapevolezza corporea e interna. I principi filosofici taoisti, specialmente se abbinati in modo consapevole alla pratica, guidano l’allievo verso una comprensione più ampia di sé e delle situazioni vissute nel quotidiano e di quelle di relazione.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale:  / 0

Cenni sul Tao

di Gabriele Filippini ~ wuweituina.it

Tao (Dao), parola cardine del pensiero cinese, ha dato vita ad una delle principali correnti filosofiche della Cina, il Taoismo. Tao significa “via, cammino’’, via naturale, via dell’universo e di conseguenza via secondo la quale si agisce, e anche “metodo’’ o “dottrina’’. È il Principio, l’Origine e la Fine di tutte le cose, regola l’alternanza dello yin/yang, scandisce i ritmi dell’universo.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Valutazione attuale:  / 0

Buddismo Zen e Tai Chi Chuan

di Francesco Curci ~ energiaeforma.it

Lo Zen nasce storicamente con Bodhidharma che, verso la fine del quinto secolo d. C. lasciò l'India e si trasferì in Cina. Moltissimi praticanti di arti marziali, ivi inclusi i Maestri di Tai Chi Chuan, abbinarono la meditazione zen alla studio dell'arte praticata. La calma durante il combattimento e la concentrazione acquisita durante la meditazione erano considerate spesso come elemento decisivo nella risoluzione di un combattimento. Lo Zen è un'espressione del Buddismo e viene altresì considerato come una filosofia che non implica, ma, al tempo stesso, non esclude l'esistenza di un dio o di più divinità. Ciò non significa incertezza, ma, al contrario, flessibilità, caratteristica principale di tale pensiero. Lo Zen è una delle possibili Vie per l'Illuminazione, cioè per comprendere la propria natura.

Leggi tutto...

Buddismo Zen e Tai Chi Chuan - 5.0 di 5 basato su 1 voto
Valutazione attuale:  / 1

Confucianesimo e Tai Chi Chuan

di Francesco Curci ~ energiaeforma.it

Confucio, vissuto in Cina intorno al 500 a.C., fu un grande filosofo il cui pensiero influenzò grandemente la cultura cinese ed i cui insegnamenti si spinsero ben oltre i confini cinesi. Egli elaborò concezioni di etica individuale e sociale basate su principi di rettitudine, armonia e giustizia. L'osservanza di tali indicazioni garantiva l'ordine sociale creando i presupposti per uno sviluppo armonioso in ogni ambito della società (famiglia/lavoro/stato...). Nelle arti marziali cinesi, tra cui troviamo il Tai Chi Chuan, esiste un codice etico che regola il comportamento dei praticanti.

Leggi tutto...

Confucianesimo e Tai Chi Chuan - 5.0 di 5 basato su 2 voti
Valutazione attuale:  / 2

Taijiquan - Aspetti filosofici: le cinque fasi e gli otto trigrammi

di Amanda Carloni ~ dalvuotocentrale.blogspot.it

Chén Xīn 陈鑫 (1849-1929) comincia il suo monumentale "Canone illustrato del Taijiquan della famiglia Chen" con la spiegazione della corposa e affascinante base filosofica su cui si fonda l'arte marziale del Tàijíquán 太极拳, creata dal suo diretto antenato Chén Wángtíng 陈王庭 (1600-1680) nella seconda metà del XVII sec. Il grande teorico della famiglia Chen inizia infatti dall'illustrazione dei diagrammi di Wújí 无极 (assenza di polarità) e Tàijí太极 (polarità suprema), per proseguire con le mappe cosmologiche Hétú 河图 e Luòshū 洛书 e con le disposizioni degli otto trigrammi, sia quella attribuita a Fú Xī 伏羲 detta anche del cielo anteriore, che quella attribuita a Re Wén 文, detta anche del cielo posteriore. Questa pregevole scelta consente al lettore di inquadrare da subito l'arte marziale della polarità suprema nella giusta prospettiva, a partire dalla comprensione delle implicazioni filosofiche del suo stesso nome.

Leggi tutto...

Taijiquan - Aspetti filosofici: le cinque fasi e gli otto trigrammi - 5.0 di 5 basato su 4 voti
Valutazione attuale:  / 4

Il Saluto di inizio e fine lezione

di Andrea Ilari ~ scuolataichichuan.it

E’ usanza iniziare e terminare le lezioni con un saluto, come accade praticamente in tutte le arti marziali tradizionali. In questa maniera il tempo che sta fra il saluto iniziale e quello finale è ben delimitato: il tempo della lezione. Il saluto è prima di tutto un segno di rispetto, dal maestro verso gli allievi e dagli allievi verso il maestro.

Accedi gratis per leggere il seguito...

Il Saluto di inizio e fine lezione - 5.0 di 5 basato su 1 voto
Valutazione attuale:  / 1

Copyright

Nel rispetto del lavoro svolto dagli Autori è vietato copiare i contenuti (anche in forma parziale) in assenza di espresso consenso, ad eccezione dei soli casi previsti dalla legge sul Copyright.