di Marcello Taichi ~ marcellotaichi.it

 

La prima forza che il praticante dovrà tentare di gestire è la forza (Jin) che “si arrotola come un filo di seta” (Zhansi), espressione tipica usata dai Maestri della famiglia Chen. Il termine Zhan ssu jin descrive un movimento morbido, circolare, a spirale e lento. I movimenti nel Zhan ssu jin devono essere continui ed uniformi, senza interruzioni, descrivendo una traiettoria circolare.

Questa forza, che nasce dai movimenti a spirale del corpo, e particolarmente delle anche, e che si manifesta in movimenti di rotazione e rivoluzione delle mani, non si sviluppa in una sola direzione, ma è tridimensionale, analoga a quella di un serpente. Con la forza a spirale, l’azione si manifesta sempre in tre direzioni contemporaneamente: di lato, in alto e in avanti, o di lato in basso e in avanti). L’obiettivo di questo tipo di esercizi è quello di connettere dinamicamente le varie parti del corpo, in modo che esso si possa muovere come una sola unità senza sforzo, con grazia e armonia. Il metodo a spirale dell’Energia del Bozzolo di Seta per muovere l’energia interna, consente, una volta padroneggiato, di utilizzare una piccola forza per vincerne una più grande, o per citare un detto del Taiji: “Utilizzare 4 once per superare mille libbre”.

1) ROTAZIONE DEL POLSO DRITTA E ROVESCIA SX E DX
2) ROTAZIONE DEI POLSI DOPPIA DRITTA E ROVESCIA (CAVALIERE)
3) ROTAZIONE DEL BRACCIO DRITTA E ROVESCIA SX E DX
4) DOPPIA ROTAZIONE DEL BRACCIO DRITTA E ROVESCIA SX E DX
5) RUOTARE IL VASSOIO SX E DX
6) RUOTARE I VASSOI (CAVALIERE)
7) IL SERPENTE SCIVOLA LUNGO IL TRONCO SX E DX
8) IL SERPENTE DOPPIO (CAVALIERE)
9) RUOTARE LA SPALLA AVANTI E INDIETRO SX E DX
10) RUOTARE IL GOMITO AVANTI E INDIETRO SX E DX
11) RUOTARE LE SPALLE AVANTI E INDIETRO (CAVALIERE)
12) RUOTARE I GOMITI AVANTI E INDIETRO (CAVALIERE)
13) NUOTARE NEL MARE DEL QI DRITTO E INVERSO (CAVALIERE)
14) RACCOGLIERE IL QI E LANCIARSI VERSO IL CIELO AL CENTRO (CAVALIERE)
15) LANCIARSI VERSO IL CIELO ED APRIRE LATERALMENTE (CAVALIERE)
16) APRIRE LATERALMENTE E SCENDERE VERSO LA TERRA AL CENTRO (CAVALIERE)
17) DISEGNARE L’OTTO SX E DX (CAVALIERE)
18) MUOVERE LE BRACCIA A SPIRALE (CAVALIERE)