Posizione 05 - Gru bianca - Tai Chi Online .it
0 Totale : € 0,00 Riepilogo Carrello
Prodotti 0
Ordine Close

Movimenti

Gru bianca

Si effettua un piccolo passo, senza unire i piedi; si tiene il peso sulla gamba posteriore, in questo caso la destra, tenendo appoggiata la punta del piede sinistro a terra. Si solleva il braccio destro e ci si prepara per effettuare le due parate, alte, al viso: è molto importante fare attenzione all'intenzione e alla conoscenza delle tecniche marziali. Questo per evitare che le braccia si muovano con scarsa energia apportando quindi scarsi benefici salutistici. Il busto ruota leggermente verso destra e si dispongono le mani cielo-terra (la destra con il palmo rivolto verso l'alto, la sinistra verso il basso).

Principio
Rilassa la vita e il bacino
E' molto importante porre l'attenzione sulle anche: soprattutto in questa posizione, infatti, è facile contrarre i muscoli della zona del bacino e irrigidire le anche, facendo così fatica a mantenere la stabilità ed un buon radicamento. Rilassando completamente le anche (avendo anche cura di mantenere la testa ed il collo ben dritti) , invece, si sentirà il peso scendere verso il basso, ottenendo una stabilità maggiore.

In un'ottica marziale, rilassare le anche ed il bacino, oltre al maggior radicamento, consente di essere molto più efficaci nelle tecniche di attacco, dal centro e dalle anche viene sprigionata la forza in tutto il corpo, molto utile per le spinte e per tutte le altre tecniche marziali.
La medesima tecnica può essere utilizzata nella vita quotidiana quando è necessario, ad esempio, spostare oggetti pesanti.

Applicazione marziale
Le applicazioni marziali di questa posizione sono molteplici: si può immaginare che ci venga tirato un pugno al collo, in questo caso potremmo uscire dalla traiettoria del pugno e applicare una leva portata alla spalla dell'avversario, sollevando il braccio destro verso l'alto, tirando con il sinistro il suo pugno.
Le parate al viso hanno un'evidente applicazione difensiva, anche se contengono sempre il seme del contrattacco. Nella parte conclusiva si trova ancora una leva: quando le mani si dispongono cielo-terra, la mano sinistra sta controllando il polso di un avversario, mentre la destra poggia sul gomito.

Applicazione marziale 1

Applicazione marziale 2

Newsletter

 

Iscriviti alla Newsletter, disporrai subito del link al CORSO ONLINE GRATUITO
+ Download immediato 10 OMAGGI

7 Video lezioni di Maestri di Tai Chi + 2 Audio lezioni + 1 Guida pdf per te subito gratis!

iscriviti

 

Emanuele Terranova"Ottimo portale per condividere molte informazioni e esperienze sul Tai Chi e sugli stili interni. Facile trovare Maestri e Scuole in tutto l'ambito territoriale italiano, e anche una buona risorsa per acquistare video corsi di ottimi maestri italiani per poter integrare il proprio allenamento. A proposito dei contenuti scaricabili a pagamento, veramente un ottimo servizio, con un immediato scaricamento dei contenuti e utilizzo e immediata assistenza tecnica in caso di problemi." Emanuele Terranova 5 stelle